Assunzione di 2.800 tecnici al Sud, pubblicato il bando

07/04/2021 - È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando di concorso per l’assunzione a tempo determinato di 2.800 tecn...

Ultimo aggiornamento:07/04/2021 11:05:18

07/04/2021 - È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando di concorso per l’assunzione a tempo determinato di 2.800 tecnici di Area III - F1 o categorie equiparate da inserire nelle pubbliche amministrazioni con ruolo di coordinamento nazionale nell’ambito degli interventi previsti dalla politica di coesione dell’Unione europea e nazionale per i cicli di programmazione 2014-2020 e 2021-2027, nelle autorità di gestione, negli organismi intermedi e nei soggetti beneficiari delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.
 
Fino al 21 aprile è possibile presentare le candidature sulla piattaforma digitale ‘Step One 2019’ all'indirizzo https://ripam.cloud/.

La prima fase della procedura prevede la valutazione dei titoli dei partecipanti. Seguirà una prova scritta, con pc o tablet, che consisterà in un test di 40 domande a risposta multipla da risolvere in 60 minuti e che si svolgerà nel mese di giugno. Le procedure dovranno concludersi entro 100 giorni dal bando, dunque entro il mese di luglio, con la pubblicazione delle graduatorie di vincitori e idonei e l'avvio delle procedure di assunzione del personale.
 

 

Assunzione di 2.800 tecnici al Sud, i profili tecnici richiesti

I profili richiesti sono i seguenti:
 
A. Funzionario esperto tecnico (Codice FT/COE) con competenza in materia di supporto e progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti legati alla loro realizzazione.
 
B. Funzionario esperto in gestione, rendicontazione e controllo (Codice FG/COE) con competenza in materia di supporto alla programmazione e pianificazione degli interventi, nonche’ alla gestione, al monitoraggio e al controllo degli stessi ivi compreso il supporto ai processi di rendicontazione richiesti dai diversi soggetti finanziatori, anche attraverso l’introduzione di sistemi gestionali ù efficaci e flessibili tra le amministrazioni e i propri fornitori.
 
C. Funzionario esperto in progettazione e animazione territoriale (Codice FP/COE) con competenza in ambito di supporto alla progettazione e gestione di percorsi di animazione e innovazione sociale fondati sulla raccolta dei fabbisogni del territorio e la definizione e attuazione di progetti/servizi per la cittadinanza.
 
 D. Funzionario esperto amministrativo giuridico (Codice FA/COE) con competenza in ambito di supporto alla stesura ed espletamento delle procedure di gara ovvero degli avvisi pubblici nonchè della successiva fase di stipula, esecuzione, attuazione, gestione, verifica e controllo degli accordi negoziali derivanti.
 
E. Funzionario esperto analista informatico (Codice FI/COE) con competenza in materia di analisi dei sistemi esistenti e definizione di elementi di progettazione di dati logici per i sistemi richiesti dai fabbisogni di digitalizzazione delle amministrazioni. Identificazione e progettazione di chiavi per i dati e definizione di cataloghi di dati. Definizione e realizzazione delle condizioni di interoperabilità per l’acquisizione e scambio di dati utili alle amministrazioni.
 

Let's block ads! (Why?)

Continua a leggere su Edilportale